Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.auto-innovazioni.com
BOSCH News

Diesel: è presto per dire addio!

Qual è il vero impatto ambientale dei motori Diesel di ultima generazione? È vero che sono così inquinanti? Per rispondere a queste domande abbiamo invitato a Milano e a Roma giornalisti, istituzioni, sindacati e associazioni di categoria a testare le emissioni reali di due autovetture attualmente in commercio…ecco quello che abbiamo scoperto!.

Diesel: è presto per dire addio!

Se da una parte la questione ambientale è ai primi posti nell’agenda delle istituzioni, dall’altra esiste una certa confusione relativa a motorizzazioni, inquinamento, traffico.
Ecco perché la nostra azienda ha deciso di scendere in campo per cercare di fare un po' di chiarezza, coinvolgendo stampa, istituzioni, sindacati e associazioni di categoria in un test RDE (Real Drive Emissions) di due veicoli attualmente in commercio, una Peugeot 3008 BlueHDi 130 e una BMW 218d Gran Tourer.

I test RDE (Real Drive Emissions) sono le prove a cui attualmente tutti i nuovi modelli e le nuove auto vengono sottoposti per misurare gli inquinanti emessi durante la guida su strada. Si svolge su strade aperte al traffico, dove il veicolo si trova a circolare in condizioni non facilmente prevedibili: code, semafori, rotatorie, frenate. Questi test si basano su un dispositivo chiamato PEMS che, montato a bordo del veicolo, permette di misurare le emissioni in tempo reale. Quali parametri vengono in particolare misurati? Emissioni di ossidi di azoto (NOx) ed emissioni di polveri sottili (PN).

Per due giorni, uno a Milano e uno a Roma, giornalisti e istituzioni (per citare solo qualche nome Raffaele Cattaneo, Assessore all'Ambiente e Clima Regione Lombardia, Gianpaolo Bottacin, Assessore all'ambiente e protezione civile) hanno vestito i panni di collaudatori e hanno simulato un test RDE con base i Centri Prove ACI-SARA di Lainate e Vallelunga: 35 minuti di viaggio (il vero test ne prevede circa 90) su strade urbane, extraurbane e autostrade. Un percorso collaudato dai tecnici di CSI per simulare il più fedelmente possibile il vero e proprio test RDE.

I risultati?

Entrambe le auto hanno prodotto in atmosfera valori di NOx di gran lunga inferiori ai limiti imposti sia dalla odierna normativa Euro 6d temp (168 mg/km), sia inoltre anche dell'ancor più ferrea Euro 6d final (114 mg/km), in vigore dal 2021. Test quindi ampiamente superati, che confermano ancora una volta la posizione della nostra azienda: oggi come oggi, l'auto a combustione interna (e specialmente il Diesel) è la miglior soluzione per abbattere Co2 e NOx sulle nostre strade.

www.bosch.com
 

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP