Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.auto-innovazioni.com
Brembo News

BATTISTA BY AUTOMOBILI PININFARINA: L’HYPERCAR EQUIPAGGIATA CON FRENI BREMBO

Ci sono auto destinate a passare alla storia, meritandosi un posto nell’immaginario collettivo grazie al loro carattere rivoluzionario.

BATTISTA BY AUTOMOBILI PININFARINA: L’HYPERCAR EQUIPAGGIATA CON FRENI BREMBO

La Battista di Automobili Pininfarina rientra indubbiamente in questa casistica, forte di un’incredibile coppia massima di 2.300 Nm e di 1.900 cavalli che la rendono, di gran lunga, l’auto sportiva italiana più potente di sempre. A spingere questa hyper elettrica sono quattro motori elettrici, uno per ruota, alimentati da una batteria agli ioni di litio da 120 kWh.

Da quasi sei decenni, dove c’è una rivoluzione nel campo dell’automotive non manca mai Brembo, non a caso fornitore degli impianti frenanti di serie ai più rinomati Costruttori al mondo. Anche Automobili Pininfarina ha scelto di affidarsi all’innovativo design e all’indiscussa tecnologia dei freni Brembo. Attraverso questa partnership, la Battista è la prima hypercar elettrica al mondo a impiegare i dischi Brembo in carbonio ceramico CCM-R, che aumentano l'enorme potenziale prestazionale di questo capolavoro italiano. ​

Un design che coniuga forma e funzione in perfetta armonia​​

Per tenere a bada la potenza di una hypercar con prestazioni senza precedenti tra le elettriche, serviva un impianto frenante che garantisse costanza di rendimento in tutte le condizioni d’utilizzo, pista compresa. La scelta dei freni Brembo ha dato origine a un connubio tra due miti italiani conosciuti in tutto il mondo per la loro capacità di coniugare creatività, design e tecnologia.​


BATTISTA BY AUTOMOBILI PININFARINA: L’HYPERCAR EQUIPAGGIATA CON FRENI BREMBO

Una leggerezza quasi acquatica​


I motori elettrici della Pininfarina Battista le permettono di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi. Ma anche la potenza frenante non è da meno, per effetto della combinazione delle pinze Brembo B-M6 con i dischi in carbonio ceramico CCM-R, anch’essi made in Brembo, per la cui produzione sono necessari fino a otto mesi.​

Questi dischi carbo-ceramici di ultima generazione, progettati specificamente per il mondo delle hypercar dalle prestazioni più estreme, vantano un’ulteriore riduzione del peso del 14 per cento. In parole più semplici, si tratta di 3,4 kg in meno nel peso della vettura, per di più relativi a masse rotanti. Questo risparmio si traduce in una maggiore accelerazione e in una migliore dinamicità nei cambi di direzione. Una leggerezza quasi acquatica, ribadita anche dalle superfici dinamiche ma morbide della Battista.

Il tutto senza inficiare le prestazioni, molto simili a quelle dei dischi in carbonio impiegati nei GP di Formula 1 che oltre tutto risultano sopravanzati per chilometraggio e versatilità. I CCM-R Brembo non richiedono infatti temperature elevate per garantire buoni risultati e la loro elevatissima conducibilità termica li rende particolarmente adatti per gli utilizzi più estremi in pista.​

A differenza dei tradizionali dischi in ghisa ed acciaio, il carbonio ceramico garantisce una capacità di dispersione termica nettamente superiore grazie all’utilizzo delle tecniche di calcolo fluidodinamico. Ciò si traduce in prestazioni frenanti maggiori, una maggiore stabilità del pedale del freno e una minore usura del materiale d’attrito, ulteriormente accentuata nei dischi CCM-R. ​


BATTISTA BY AUTOMOBILI PININFARINA: L’HYPERCAR EQUIPAGGIATA CON FRENI BREMBO

Prestazioni mozzafiato ​ ​

Realizzate grazie ad un processo di fusione con tecnologia 4D, le pinze Brembo B-M6 dispongono delle stesse caratteristiche che contraddistinguono le pinze racing ricavate dal pieno. Rispetto alle pinze fuse con metodi tradizionali, la coppia frenante e la capacità termica risultano notevolmente superiori. ​​

Ne consegue una frenata più pronta e decisa, sia nell’uso stradale che nelle sessioni in pista. Merito della enorme rigidità della pinza e dei 6 pistoni contrapposti che assicurano una migliore distribuzione dello sforzo sulle pastiglie e quindi un’usura più uniforme delle superfici d’attrito.

Pininfarina Battista, nata per stordire tutti i sensi, anche grazie all’impianto Brembo. ​

www.brembo.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

International